Donne e Dante. Ed è subito Inferno

a la prima settimana di marzo, e senza che lo sapessimo era anche la nostra ultima settimana di normalità. Museodivino si preparava a festeggiare la Festa della Donna unendo a questa ricorrenza anche la celebrazione del 25 marzo, primo Dantedì della storia. Tra le due date, l'intero mondo è cambiato radicalmente. Noi abbiamo dovuto fare il nostro: preservare l'arte e la cultura, e riflettere insieme sul senso che hanno certe rappresentazioni, piuttosto che altre, nel descrivere oggetti, persone, luoghi. In questo contesto, abbiamo lanciato il nostro giocoso contest sulle Donne nella Divina Commedia che ci hanno accompagnato lungo questo cammino insolito.

Continua a leggere Donne e Dante. Ed è subito Inferno
Mosè, portaci in zona verde (Veronese)!
Raccontiamo la storia di uno degli esponenti della Scapigliatura, il lombardo Mosè Bianchi che tra l'altro ha rappresentato Francesca da Rimini

Mosè, portaci in zona verde (Veronese)!

Il nostro viaggio attraverso le più belle rappresentazioni di Francesca da Rimini nell’arte ci porta in Lombardia: ecco la storia di Mosè Bianchi.

Continua a leggere Mosè, portaci in zona verde (Veronese)!
Una particolare forma di spirito chiamata Napoli
Così Parlò Bellavista è un simbolo della Napoli più lunare, spirituale, ironica ... la filosofia che salverà il mondo

Una particolare forma di spirito chiamata Napoli

Lo spirito più lunare, filosofico, ironico di Napoli: ecco la bellezza che può davvero salvare il mondo

Continua a leggere Una particolare forma di spirito chiamata Napoli
Donne&Dante:  Giacinta, l’attrice che anticipò Benigni di un secolo
Un secolo prima di Roberto Benigni, l’attrice Giacinta Pezzana fece girare il mondo alla Divina Commedia di Dante.

Donne&Dante: Giacinta, l’attrice che anticipò Benigni di un secolo

Alla scoperta di Giacinta Pezzana, l'attrice che fece girare il mondo alla Divina Commedia un secolo prima di Roberto Benigni.

Continua a leggere Donne&Dante: Giacinta, l’attrice che anticipò Benigni di un secolo

La dolcezza della pioggia di Napoli, ovvero l’arte della malinconia

Vilhelm Hammershøi: Hvile, Repos, 1905, Ho appreso a vivere semplice e saggia … e a vagare a lungo prima di sera per fiaccare un’inutile angosciaAnna Achmatova E’ l’ora blu: quell’ora…

Continua a leggere La dolcezza della pioggia di Napoli, ovvero l’arte della malinconia