centro
studi

laboratori

dante
al
museodivino

laboratori

Museodivino propone visite guidate e laboratori di visione creativa, per famiglie, gruppi privati e gruppi scolastici con diverse fasce d’età.

Per i più piccoli

Museodivino è tra i pochi musei italiani a misura di bambino: le teche dei presepi sono basse per dare una visione comoda e semplice ai più piccoli. E anche la Divina Commedia diventa una favola in cui ci si può immergere senza timore con l’aiuto di una lente d’ingrandimento e di una torcia

Per i più grandi

La Divina Commedia in guscio di noce della Collezione Same è un pezzo unico nella storia dell’arte: scopriamo insieme perché, e come ci può guidare all’interno del capolavoro dantesco, con prospettive insolite e messaggi importanti

leggi e scarica i nostri laboratori

Dalla Selva del lockdown al paradiso delle vacanze

SCARICA PDF

Da Michelangelo a Rodin, la Divina Scultura

SCARICA PDF

Dove va la pazienza quando la perdiamo?

SCARICA PDF

Il presepe, la pazienza, l’amore per le piccole cose

SCARICA PDF

La figura femminile nella Divina Commedia

SCARICA PDF

dante al museodivino

La Divina Commedia in guscio di noce conservata al Museodivino è un pezzo unico nella storia dell’arte dedicata al capolavoro dantesco. Attorno a questa collezione si sviluppano tre progetti aperti alla partecipazione di tutti i curiosi, professionisti e non, della Divina Commedia:

donne & dante

Cosa pensava Dante delle donne? Davvero ha scritto il suo capolavoro in italiano affinché anche loro potessero leggerlo? E qual è il senso della presenza femminile nell’Inferno e nel Purgatorio? Perché Beatrice parla così tanto, pur essendo una donna? E come hanno interpretato la Divina Commedia le donne di cultura delle diverse epoche? Spettacoli teatrali, conferenze, incontri e articoli per scoprire l’altra metà della Divina Commedia. Per ricevere notizie delle attività si può inviare un messaggio whatsapp al numero 3394640080 o una mail a info@museodivinonapoli.it con il titolo “Donne & Dante”.

dante ad alta voce

Laboratorio di interpretazione teatrale della Divina Commedia aperto a tutti i curiosi, professionisti e non, dell’opera dantesca. Questo non è un laboratorio di teatro, e non è una lezione cattedratica sulla Divina Commedia. Recuperiamo il legame tra il “gioco” e il “teatro (play, jouer, igrat) e giochiamo con le terzine dantesche: i risultati sono davvero sorprendenti. Il laboratorio si svolge martedì e giovedì dalle 18 alle 20 e non c’è obbligo di frequenza. Ingresso unico per partecipanti e uditori 5 €, e a chi si avventura a recitare si offrono calici di vino e altri doni paradisiaci. Info WhatsApp 3394640080

dante 2021

700 anni nel guscio di una noce è un progetto articolato di attività per le scuole, conferenze, documentazione video e corsi di formazione da svolgere nell’arco del prossimo anno per il settecentenario “Dante 2021”. Il progetto, presentato al Mibact a fine 2019, ha ottenuto il patrocinio della città di Napoli e del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università Federico II, nonché l’adesione di docenti e figure professionali di altissimo profilo. Chi volesse candidarsi come partner, o i docenti e dirigenti scolastici che volessero far partecipare i ragazzi alle attività nel 2021 possono scriverci a info@museodivinonapoli.it ponendo come oggetto “Dante 2021”

il centro studi

Il Centro Studi Progetto Sophia nasce nel 2019 con lo scopo di raccogliere e vagliare materiali critici di analisi delle opere figurative del Novecento riguardanti la Divina Commedia e testi di significativo spessore concettuale circa il significato e la storia del presepe napoletano, nonché di intraprendere lo studio approfondito dell’opera, degli scritti e della figura del Sac. Antonio Maria Esposito in qualità di artista, teorico e teologo. Il 3 gennaio inaugura il primo ciclo di incontri culturali del Museodivino con la conferenza Il presepe prima di San Francesco tenuta dal professor Marco Collareta, tra i massimi esperti in Italia di Arte Medievale, docente presso l’Università Normale Superiore di Pisa. Il secondo incontro dal titolo Carnevale e Carnevaletti si svolge il 28 febbraio con lo scrittore Nino Leone, esperto di tradizioni popolari e autore di La vita quotidiana a Napoli ai tempi di Masaniello sui sostrati mitici e mitologici dei riti carnevaleschi. Era prevista per marzo 2020 – e rimandata a causa dell’emergenza COVID-19 a data da definirsi, la conferenza sull’influenza di Dante nell’opera di Virginia Woolf condotta da Teresa Prudente, professoressa associata di Letteratura Inglese dell’Università degli Studi di Torino ed esperta internazionale del tema. Parallelamente agli studi e all’organizzazione di eventi culturali, si va creando una biblioteca essenziale sui temi del centro studi – la storia e il significato del presepe napoletano e le rappresentazioni figurative della Divina Commedia – a cui si aggiungono progressivamente titoli rari e di difficile reperimento, che i visitatori possono consultare nella nostra sede.
Se volete:
– proporre i vostri scritti all’attenzione del centro studi
– contribuire alla creazione della biblioteca (con segnalazione di testi o donazioni)
– proporre conferenze o incontri sui temi legati alla Collezione Same
– partecipare come volontari alle attività del Museodivino
– …
potete scrivere all’indirizzo info@museodivinonapoli.it inserendo come oggetto della mail “Centro Studi Progetto Sophia”

Subscribe

* indicates required
Quali attività ti interessano di più?

info

La Divina Commedia, e i Presepi della Collezione SAME si possono visitare tutti i giorni dalle 10 alle 23:30, l’ingresso è libero con un contributo a piacere.  

Le recensioni dei nostri visitatori

PREZZI

Ingresso libero, con Contributo a piacere

ORARI

Tutti i giorni
Dalle 10 a Mezzanotte

Contatti

+39 339 464 0080

museo@progettosophia.it

instagram

facebook

Photo credits © GiorgioCossu / Museodivino. 
Associazione Culturale 
“Progetto Sophia. Donne verso la Bellezza”  sede operativa Via San Giovanni Maggiore Pignatelli 1b. P.Iva: 95237130638